Uncategorized

Non vi aspetto

Raccogli tutti i baci che puoi fino all’ultimo giorno, con la rete, sotto l’albero, quando il frutto è maturo. Ridi tutte le risate che puoi, non lasciare che si spengano quando fa freddo e tutto sembra non avere più alcun senso. L’esistenza è una bellissima puttana che ci ha fatto perdere la testa. E allora vada come vada, perderemo la testa, pagheremo e perderemo tutto, ma vivremo la vita che abbiamo scelto, senza pentircene mai. Cancella i vecchi errori e fai posto ai nuovi. Fai quello che vuoi o non fare niente, se è quello che vuoi. Goditi ogni istante al sole nero di questa terra rossa, di sangue e passione raggrumata, di pugni in faccia e nasi rotti, di lotte contadine e furti di santi, di tutte le cose dimenticate al sole e indurite a tal punto da sembrare tutte uguali. E tutte uguali non sono. Goditi la dance-hall, il party, il club, tuo figlio, il surf, la jam, la cena da amici, un giorno di mare, un pianto che fa bene, la notte d’amore che non avresti mai immaginato, nemmeno nei sogni più improbabili. Porta tutto con te, è quello che sei, che siamo. E’ tutto quello che vogliamo.

Chi è l'autore?

torto45

Lascia un commento